Cinema teatro danza
Mostre
Musica
Sport e Natura
Eventi speciali

100 ANNI DEL PARCO NAZIONALE GRAN PARADISO

Parco Nazionale Gran Paradiso - Valli Orco e Soana (To)
01-06-2022 / 30-09-2022
100 ANNI DI PARCO NAZIONALE GRAN PARADISO

La storia del Parco Nazionale Gran Paradiso è indissolubilmente legata alla protezione del suo animale simbolo, lo stambecco.

Già nel 1856 il re Vittorio Emanuele II aveva dichiarato Riserva Reale di Caccia le montagne del Gran Paradiso, salvando in questo modo dall’estinzione lo stambecco che in quegli anni aveva ridotto la sua popolazione a livelli allarmanti. Il Re formò un corpo di guardie specializzate e fatto costruire sentieri e mulattiere, che ancora oggi costituiscono l’ossatura viaria per la protezione della fauna da parte dei guardaparco e formano il nucleo dei sentieri escursionistici.

Nel 1919 Vittorio Emanuele III si dichiarò disposto a regalare allo Stato italiano i 2.100 ettari della riserva di caccia, purché vi creasse un parco nazionale: il 3 dicembre 1922 veniva istituito il primo parco nazionale italiano, quello del Gran Paradiso, con il fine di conservare per le generazioni presenti e future gli ecosistemi di rilievo internazionale e nazionale delle valli attorno al massiccio omonimo.

Il Parco oggi registra milioni di presenze annuali e vanta una rete di di 850 km di sentieri e dieci centri visitatori. Per celebrare la Natura, la cultura, la storia ma anche il futuro dell’area protetta, l’Ente Parco ha organizzato per il centenario un calendario di eventi per festeggiare tutti insieme!

Senza dimenticare che tutte le domeniche fino al 28 agosto (e a Ferragosto), continua “A piedi tra le nuvole”: gli ultimi sei chilometri della Strada Provinciale che porta al Colle del Nivolet, nel Comune di Ceresole Reale, sono chiusi al traffico automobilistico privato e si possono percorrere a piedi, in bicicletta o con le navette. Un modo di vivere il Parco all’insegna di un turismo dolce, per scoprire in punta di piedi luoghi bellissimi e incontaminati, attraverso iniziative di mobilità sostenibile: una guida del Parco accompagnerà poi i visitatori che lo desiderano lungo un breve itinerario dedicato ad un tema specifico.

Periodo

Mercoledì 1 Giugno 2022 / Venerdì 30 Settembre 2022

Ti può interessare anche