Eventi speciali

BORGATE DAL VIVO. STAGIONE 2021-2022

05-07-2019 / 01-09-2019
BORGATE DAL VIVO. STAGIONE 2021-2022

Da dicembre 2021 ad aprile 2022 va in scena la nuova stagione di “Borgate dal Vivo” al Teatro Eugenio Fassino di Avigliana. Ecco che cosa propone a gennaio.

Sabato 15, a vent’anni dal debutto, Ascanio Celestini presenta “Radio Clandestina”, uno spettacolo che riflette sulla storia e sulla memoria a partire da uno degli episodi più tragici dell’occupazione nazista in Italia.

Il 23 marzo 1944 i Gruppi d’Azione Patriottica attaccano una colonna tedesca di polizia in Via Rasella a Roma; il 24 per rappresaglia i nazisti uccidono 335 persone in una cava sulla via Ardeatina; il 25 i giornali della capitale annunciano tanto l’azione dei partigiani quanto l’eccidio che seguì. Sembra una storia che inizia un giorno e termina due giorni dopo, che si consuma in poche ore. Ma nel libro “L’ordine è già stato eseguito” di Alessandro Portelli, vincitore del Premio Viareggio, questa storia viene inserita nei nove mesi di occupazione nazista a Roma, e poi in quella dei cinque anni della guerra, dei vent’anni del fascismo: è la storia delle donne che vanno a cercare i loro uomini, delle mogli che lavorano negli anni ‘50 e dei figli e dei nipoti che quella storia ancora la raccontano.

Sabato 29 è la volta di “Tradimenti” del Premio Nobel per la Letteratura Harold Pinter, interpretato da Stefano Braschi, Stefania Medri e Michele Sinisi.

La storia è quella di una relazione extraconiugale ripercorsa a ritroso, dalla sua fine ai suoi esordi. Ma, oltre ai due amanti c’è anche il marito di lei, nonché migliore amico di lui. Insomma, un triangolo a tutti gli effetti, dalla trama apparentemente semplice e lineare se non fosse che il susseguirsi degli eventi lascia piano piano spazio alla complessità d’animo dei tre personaggi, accomunati da un segreto a volte difficile da portare.

Periodo

Venerdì 5 Luglio 2019 / Domenica 1 Settembre 2019

Ti può interessare anche